Cancro ovarico e aumento di peso: qual è il collegamento?

Cancro ovarico e aumento di peso: qual è il collegamento?

I sintomi del carcinoma ovarico includono gonfiore e gonfiore addominale, entrambi i quali le persone possono collegarsi all’aumento di peso. Inoltre, alcune persone con carcinoma ovarico possono sperimentare un aumento di peso a causa del trattamento o semplicemente vivere con la malattia.

Il carcinoma ovarico inizia quando le cellule nelle ovaie o nei tubi di Falloppio iniziano a crescere in modo incontrollato e alla fine si diffondono ad altre parti del corpo. Sfortunatamente, le persone spesso rilevano solo la malattia nelle fasi avanzate, quando si è diffusa ed è più difficile da trattare.

Secondo l’American Cancer Society, i medici rilevano solo circa il 20 percento dei casi di cancro ovarico nelle loro fasi iniziali. Tuttavia, circa il 94 percento delle persone vive più di 5 anni dopo la diagnosi quando i medici rilevano il cancro nelle sue fasi iniziali gelarex e tiroide.

In questo articolo, esaminiamo la connessione tra carcinoma ovarico e aumento di peso, opzioni di trattamento e Suggerimenti per il controllo del peso.

Cosa può causare aumento di peso nelle persone con carcinoma ovarico ed è normale?

Alcune persone con carcinoma ovarico possono aumentare di peso a causa di trattamenti per il cancro.

I trattamenti per il cancro che possono causare aumento di peso includono la terapia ormonale o la chemioterapia.

Alcuni farmaci tumorali rendono il corpo trattenendo una quantità eccessiva di acqua, che può anche essere responsabile dell’aumento di peso.

Le persone con carcinoma ovarico possono anche aumentare di peso a causa del mangiare di più ed esercitarsi di meno.

Alcune persone mangiano troppo perché si sentono ansiose o stressate mentre altre lo fanno perché si sentono meno nauseate dai trattamenti del cancro con uno stomaco pieno.

L’aumento di peso associato al carcinoma ovarico non è unico per questo tipo di cancro. L’aumento di peso per ragioni simili può anche verificarsi con altre forme di malattia, come il carcinoma mammario e il carcinoma della prostata.

I sintomi del carcinoma ovarico

persone con carcinoma ovarico nelle prime fasi possono non hanno sintomi. È più probabile che i sintomi compaiano quando il cancro è in uno stadio avanzato. Tuttavia, i sintomi possono essere non specifici e scambiati per quelli causati da altre condizioni.

Segni e sintomi comuni del carcinoma ovarico includono:

  • gonfiore addominale o gonfiore
  • Sentirsi rapidamente pieno quando si mangia
  • Dolore addominale o pelvico e disagio
  • Necessità frequente e urgente di urinare

Altri segni e sintomi di ovaio Il cancro può includere:

  • Cambiamenti nelle abitudini intestinali, come la perdita di peso della costipazione
  • Fatica inspiegabile
  • Urgh stomaco
  • Cambiamenti alle mestruazioni, come sanguinamento più pesante o irregolare

quando vedere un medico

le persone dovrebbero vedere un medico quando hanno segni o sintomi simili a quelli del carcinoma ovarico che Non hanno altra causa ovvia.

Dovrebbero anche vedere un medico se hanno parenti stretti con cancro ovarico o mammario, poiché ciò può indicare che hanno un rischio più elevato di sviluppare questi tumori. Un medico può raccomandare un appuntamento di consulenza genetica per cercare mutazioni geniche che aumentano il rischio di questi tipi di tumori. il suo tipo e quanto lontano si è diffuso. Di solito, i trattamenti locali e sistemici sono i due principali approcci di trattamento che i medici possono usare.

Trattamenti locali

I trattamenti locali mirano al tumore in siti specifici senza influire sul resto del corpo. La chirurgia e la radioterapia sono i due tipi principali di trattamento locale per il carcinoma ovarico.

La chirurgia è il trattamento primario per la maggior parte dei tumori ovarici. L’entità di un’operazione dipenderà da quanto si è diffuso il cancro e dalla salute generale della persona.

Se il cancro è in una fase iniziale e non si è diffuso oltre un’ovaio, un chirurgo può rimuovere l’ovaio interessato e Il suo tubo di Falloppio.

Se il cancro colpisce entrambe le ovaie ma non si è diffuso oltre di esse, il chirurgo rimuoverà entrambe le ovaie e le loro tube di Falloppio.

Questa chirurgia localizzata conserva l’utero, quindi il la persona sarà ancora in grado di rimanere incinta usando uova o embrioni congelati.

Se il cancro si è diffuso o è probabile che lo faccia, il chirurgo può eseguire un’isterectomia addominale totale per rimuovere entrambe le ovaie , l’utero e le ghiandole linfatiche vicine.

Se il cancro è in fasi avanzate, il medico può anche raccomandare la chemioterapia prima dell’intervento chirurgico per ridurre le dimensioni del cancro.

Radiazione terapia>

Questo tipo di trattamento utilizza raggi X ad alta energia o altre forme di energia per uccidere le cellule tumorali.

I medici di solito ci offrono radioterapia ing una macchina fuori dal corpo, in un processo noto come radioterapia a fascio esterno.

Possono anche posizionare materiale radioattivo all’interno del corpo vicino al tumore in una procedura chiamata brachiterapia.

La radioterapia può trattare le aree in cui il cancro si è diffuso, vicino al tumore che negli organi altrove nel corpo.

Trattamento sistemico

I trattamenti sistemici sono farmaci che passano attraverso il flusso sanguigno per trattare le cellule tumorali ovunque possano essere nel corpo. I medici possono consegnare questi farmaci in forma orale o metterli direttamente nel flusso sanguigno.

Chemioterapia, terapia ormonale e terapia mirata sono trattamenti sistemici solitamente usati per trattare il carcinoma ovarico.

Questo trattamento consiste nell’uso di farmaci per fermare la crescita delle cellule tumorali, uccidendole o impedendole di dividere. Le persone possono assumere farmaci chemioterapici in bocca o attraverso l’iniezione in una vena o muscolo.

I medici possono usare la chemioterapia prima dell’intervento chirurgico, per ridurre i grandi tumori e rendere più facile la chirurgia o dopo un intervento chirurgico per uccidere qualsiasi cellula tumorale che può Rimanere.

Terapia ormonale

Questa terapia coinvolge ormoni o farmaci che bloccano gli ormoni per combattere il cancro. Poiché alcuni tumori si affidano agli ormoni per alimentare la loro crescita, i farmaci che bloccano o fermano questa azione possono potenzialmente aiutare a combatterli.

I medici possono suggerire una terapia ormonale per trattare un tipo specifico di carcinoma ovarico noto come carcinoma stromale ovarico. Esempi di terapie ormonali che i medici possono usare per questo tipo di cancro includono:

  • Ormone a rilascio di ormoni luteinizzanti (LHRH) agonisti, come la goserelina e il leuprolide
  • Tamoxifen
  • inibitori dell’aromatasi

terapia mirata

Questo trattamento utilizza farmaci o altre sostanze per identificare e attaccare cellule tumorali specifiche senza danneggiare le cellule sane. Nel carcinoma ovarico, i medici di solito usano la terapia mirata per trattare i tumori che ritornano dopo il trattamento iniziale o tumori resistenti ad altri trattamenti.

Esempi di terapie mirate per il carcinoma ovarico includono:

    bevacizumab

  • inibitori del parp, come olaparib, rucaparib e niraparib

punte per combattere l’aumento di peso durante il carcinoma ovarico

è una preoccupazione, le persone con carcinoma ovarico possono intraprendere alcune azioni per combattere. Questi passaggi includono:

  • Adottare una dieta a basso contenuto calorico
  • Limitando la quantità di sale negli alimenti, in quanto può causare ritenzione idrica
  • Limitare il Assunzione di cibi ad alto contenuto di zuccheri
  • Preparazione di alimenti con tecniche di cottura a basso contenuto di grassi e a basso contenuto calorico, come la griglia e il vapore
  • Limitando le dimensioni delle porzioni alimentari
  • Scegliere pollame o pesce sopra la carne rossa
  • inclusi fagioli, cereali e piselli nella dieta
  • favorire il pane, la pasta e i cereali a grani integranti
  • favorire il marrone anziché il riso bianco
  • Mangiare verdure, verdure e frutta intera
  • Evitare i grassi, come burro e maionese, e scegliere prodotti lattiero-caseari a basso contenuto di grassi
  • Leggendo attentamente le etichette alimentari, prestando attenzione alle calorie
  • camminare e esercitare regolarmente e comprese attività che aiutano ad alleviare lo stress

Takeaway

Con il cancro ovarico può chiedere consigli a un dietista registrato, che il loro team di assistenza al cancro può raccomandare. I dietisti dovrebbero essere in grado di suggerire un piano alimentare salutare con alimenti ad alto contenuto calorico limitato che progettano per le esigenze dell’individuo.

I membri del team di cura del cancro di una persona saranno anche in grado di formulare raccomandazioni su quali sono i livelli appropriati dell’esercizio

Contents

Compare listings

Compare